Tonsillectomia - Adenoidectomia

Appropriatezza e sicurezza degli interventi di tonsillectomia e/o adenoidectomia

Cinque anni dopo la pubblicazione del documento di indirizzo PNLG “Appropriatezza clinica e organizzativa degli interventi di tonsillectomia e/o adenoidectomia” è ora disponibilela nuova linea guida aggiornata e dotata di raccomandazioni di forza graduata. 

Al tema centrale dell’appropriatezza è stato affiancato, sin dal titolo, quello della sicurezza: la tonsillectomia va considerata come intervento di chirurgia “intermedia” e presenta un rischio non trascurabile di morbosità e di complicanze postoperatorie. Per questi motivi appropriatezza di utilizzo e sicurezza della chirurgia adenotonsillare sono due dimensioni da considerare in modo integrato e con massima attenzione nella pratica clinica.

 

I principali aggiornamenti riguardano la diagnosi e le indicazioni alla chirurgia adenotonsillare per la sindrome dell’apnea ostruttiva nel bambino, le differenze tra le varie tecniche chirurgiche rispetto al rischio di emorragia postoperatoria, le prove ora disponibili sull’efficacia dei presidi da utilizzare nel periodo perioperatorio e le complicanze dell’intervento.

Più in generale, in un periodo di tempo relativamente breve, numerosi studi clinici e nuove prove sono divenuti disponibili per molti degli argomenti trattati, rendendo tangibile la necessità dell’aggiornamento continuo delle linee guida.
E’ opportuno sottolineare – come descritto nella sezione che tratta gli aspetti epidemiologici – in quale misura l’impatto del documento di indirizzo, implementato con interventi combinati, sia stato rilevante: il decremento del volume di interventi di tonsillectomia in Italia è stato accompagnato da una riduzione della variabilità tra i tassi regionali, che suggerisce una maggiore appropriatezza nell’utilizzo della procedura.

Il documento ha inoltre contribuito a rafforzare la collaborazione multiprofessionale, divenuta ormai irrinunciabile in medicina, in particolare tra otorinolaringoiatri e pediatri, e a diffondere la cultura dell’Evidence based medicine.
La linea guida si compone di quattro parti principali relative alle indicazioni agli interventi di tonsillectomia e/o adenoidectomia, alle tecniche chirurgiche e anestesiologiche, alla gestione perioperatoria dei pazienti tonsillectomizzati e agli aspetti clinico-organizzativi.

Per ciascuno di questi argomenti, sulla base delle prove disponibili, il gruppo di lavoro multidisciplinare ha formulato le raccomandazioni in risposta ai quesiti da aggiornare. La sintesi che ne è derivata intende rappresentare uno strumento di ausilio alle decisioni cliniche per aumentare l’appropriatezza e la sicurezza della chirurgia adenotonsillare.

Appropriatezza e sicurezza degli interventi di tonsillectomia e/o adenoidectomia (marzo 2008)

Scarica il pdf