L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha lanciato un'iniziativa globale, conosciuta come aDSM (active TB drug safety monitoring and management, monitoraggio e gestione della sicureza dei farmaci antitubercolari) per monitorare il profilo di sicurezza dei nuovi farmaci antitubercolari, utilizzati nelle tubercolosi multi-resistenti.