C'è un maggior rischio di trasmissione dell'HIV da madre a figlio tra le donne con infezione da HIV perinatale?

Goodenough e colleghi hanno valutato i casi di trasmissione verticale di HIV verificatisi nel corso dello studio “Surveillance Monitoring of ART Toxicities Study of Pediatric HIV/AIDS Cohort Study” tra il 2007 al 2015.

Tra 2123 nascite, 9 bambini sono stati infettati da HIV, con un tasso di trasmissione da madre a figlio dello 0,5% (intervallo di confidenza al 95%: 0,3% -1,0%). Le madri con infezione da HIV perinatale avevano un tasso di trasmissione da madre a figlio più elevato (1,1%, intervallo di confidenza del 95%: 0,3% -4,3%) rispetto alle madri senza infezione perinatale da HIV (0,4%, intervallo di confidenza al 95%: 0,2% -1,0 %), associato a una maggiore probabilità di carica virale rilevabile al parto.

Gli autori concludono che gli sforzi per ridurre i tassi di trasmissione dovrebbero concentrarsi sulla soppressione virale durante la gravidanza, e le donne con infezione perinatale meritano un'attenzione particolare.

Full text: https://journals.lww.com/pidj/Fulltext/2018/12000/Is_There_a_Higher_Risk_of_Mother_to_child.16.aspx