L’HLA*32: 01 è significativamente associato alla sindrome DRESS indotta da vancomicina

La sindrome DRESS (acronimo per Drug Rash with Eosinophilia and Systemic Symptoms) è una grave reazione di ipersensibilità T-mediata caratterizzata da febbre,

edema al volto, rash maculopapulare, linfoadenopatia, eosinofilia, linfocitosi atipica (simile alla mononucleosi) e coinvolgimento multiorgano (epatite, nefrite, artrite, polmonite, cardite). Il periodo di latenza è di 2-8 settimane e la mortalità si avvicina al 10%. I farmaci scatenanti la DRESS includono anticonvulsivanti, allopurinolo e antibiotici, in particolare la vancomicina.

Esistono associazioni HLA ben note con reazioni di ipersensibilità ai farmaci, come HLA-B*57: 01 ed ipersensibilità ad abacavir.
In un recente studio su The Journal of Allergy and Clinical Immunology è stata studiata l’associazione tra HLA e sindrome DRESS da vancomicina. In 23 pazienti con DRESS da vancomicina, l'82,6% possedeva l'allele HLA-A*32: 01, rispetto allo 0% di 46 pazienti di controllo con buona tolleranza alla vancomicina (p = 10-8). I pazienti con DRESS da vancomicina erano principalmente di origine europea. In una coorte più ampia di 54.249 pazienti, la percentuale di portatori dell’allele HLA-A*32: 01 è risultata del 6,3%, similmente a quanto riscontrato in altre coorti di origine prevalentemente europea. La stima è che per prevenire un caso di DRESS da vancomicina sia necessario testare 75 pazienti trattati.

Se tale risultato sarà confermato, il test per l’allele HLA-A*32: 01 potrebbe essere utile non solo per la prevenzione della reazione di ipersensibilità alla vancomicina, ma anche per il monitoraggio e la stratificazione del rischio (2019; 144: 183).

Konvinse KC, Trubiano JA, Pavlos R, et al. HLA-A*32:01 is strongly associated with vancomycin-induced drug reaction with eosinophilia and systemic symptoms. J Allergy Clin Immunol. 2019 Jul;144(1):183-192. doi: 10.1016/j.jaci.2019.01.045..