Antibiotico-resistenza: visita a Roma della delegazione ECDC

Su invito del Ministero della Salute, una delegazione ECDC ha visitato tre regioni italiane con realtà differenti, confermando che la situazione di antibiotico-resistenza negli ospedali e nelle regioni italiane rappresenta una grave minaccia per la salute pubblica del paese.

I livelli di Enterobacteriaceae resistenti ai carbapenemi, di Acinetobacter baumannii e di Pseudomonas aeruginosa multiresistenti e di Staphylococcus aureus resistente alla meticillina (MRSA) hanno raggiunto livelli elevatissimi.
Questa situazione fa sì che l'Italia sia uno degli Stati membri con il più alto livello di resistenza in Europa.

Il report completo è disponibile su: https://ecdc.europa.eu/sites/portal/files/documents/AMR-country-visit-Italy.pdf