Razionale dello studio sulle Osteomieliti in età pediatrica 2010-2016 (Krzysztofiak, Chiappini)

Le osteomieliti in età pediatrica sono ancora oggi responsabili di lunghi ricoveri ospedalieri, possono esitare in invalidità e rappresentano una sfida diagnostica, terapeutica ed assistenziale dai costi umani ed economici molto alti.
Esse sono in continuo aumento e le cause di questo aumento non sono ancora ben note. Purtroppo persistono difficoltà nella identificazione degli agenti eziologici coinvolti, talvolta rappresentati da microrganismi multi-resistenti, e non sono ancora condivise le modalità di trattamento antibiotico, non di rado “personalizzato”.

L’obiettivo di questa studio SITIP, osservazionale e multicentrico, è quello di raccogliere, in modo retrospettivo, i dati clinici e microbiologici relativi ai pazienti pediatrici (0-18 anni) ricoverati per osteomielite (sia acuta che cronica) dal 1 gennaio 2010 al 1 maggio 2016 nel nostro Paese.
Il nostro scopo è quello di “fotografare” le varie realtà italiane per quanto concerne le osteomieliti, anche al fine di valutare la necessità di nuove ed aggiornate linee guida sull’argomento.

Per i Centri che aderiranno all’iniziativa abbiamo predisposto un programma di uso molto semplice che vi verrà inviato via email e che, in maniera molto rapida, consente di inserire i dati richiesti direttamente per ogni paziente. Una volta compilato, questo Registro elettronico sarà, quindi, un’utile risorsa sia per il Centro, che avrà creato un proprio Registro per il proprio uso interno, sia ai fini di questo studio SITIP multicentrico.

Per i Centri che hanno già dati informatizzati anche su altri programmi è possibile eventualmente trasferire i dati direttamente, basta che vi mettiate in contatto con noi.

Per i Centri piccoli, che pensano di arruolare un numero limitato di pazienti, o che comunque preferiscono il ”vecchio” formato cartaceo per la raccolta dati, è pronta anche una scheda cartacea che vi invieremo su richiesta.

Per tutti i Centri che parteciperanno alla ricerca sarà ovviamente garantito uno o più nominativi come autori sull’articolo eventualmente pubblicato, in numero proporzionale al numero di casi forniti.

Pregheremmo i rappresentanti dei vari Centri che intendono partecipare di inviare una mail di risposta alla nostra data manager Dr. Catiuscia Lisi (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) che vi invierà il programma per la raccolta e dei dati in formato elettronico e vi assisterà in caso di problemi tecnici o, in alternativa, il modello di scheda cartaceo.

La data di scadenza per l’invio dei casi è il 31 maggio 2016.

Non esitate a contattarci per qualsiasi chiarimento.

Ringraziando tutti fin da adesso per la collaborazione vi inviamo un caro saluto,
Andrzej Krzysztofiak ed Elena Chiappini