The First Case of Multisystem Inflammatory Syndrome in Children Successfully Treated with Combined Therapies Including Extracorporeal Membrane Oxygenation and Plasmapheresis

News Covid

Gennaio 28, 2022

La sindrome infiammatoria multi sistemica nei bambini (MIS-C) è una malattia grave che può portare anche alla morte. Non esiste ancora un trattamento ben definito per MIS-C. È stato descritto che per il trattamento possono essere utilizzati: immunoglobuline per via endovenosa, metilprednisolone, idratazione, antibiotici, inotropi, ossigenazione extracorporea (ECMO), plasmaferesi, terapie biologiche e terapia anticoagulante. In questo articolo, gli autori presentato una paziente pediatrica di 8 anni che è guarita grazie alla tempestività della terapia instaurata con ECMO e terapie combinate inclusa la plasmaferesi, senza alcuna sequela nonostante la gravità del quadro clinico.

Concludendo che MIS-C è una malattia grave che può portare gravi esiti e perfino alla morte. Anche nei pazienti con gravi comorbilità il trattamento tempestivo di combinazione di ECMO, plasmaferesi e anakinra può risultare molto efficace.

Capan Konca et al. J Pediatr Infect Dis 2022;17:53–58
https://www.thieme-connect.com/products/ejournals/pdf/10.1055/s-0041-1739393.pdf

 

Altre News

Ancora dubbi sull’efficacia delle vaccinazioni?

Tiflite ed enterocolite neutropenica in bambini oncologici: dalla diagnosi alla terapia

Countdown to Movie Con – What Are You Most Looking Forward to?

Revisione delle caratteristiche cliniche ed epidemiologiche del COVID-19 nei bambini, in gravidanza e nei neonati

Nuovi vaccini bivalenti contro il Sars-Cov-2 anche per gli adolescenti.

Piazza Pio XI, 62, 00165 Roma, Italia
Tel: 06.45491195
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
P. IVA: 08313330964
C.F.: 96364730588


Copyright © 2021 SITIP. All Rights Reserved.