I vaccini antibatterici che prevengono l'antibiotico-resistenza.

News dalla letteratura

Gennaio 30, 2018

La resistenza agli antibiotici è un problema crescente e preoccupante se viene stimato che possa causare - nel 2050 - 10 milioni di morti all’anno, più dei morti per cancro.
Una review su Nature medicine analizza le cause e i possibili rimedi: tra questi l’uso profilattico dei vaccini antibatterici che prevenendo le infezioni riducono la necessità di prescrizione antibiotica e ne riducono la pressione selettiva che sta alla base dell’antibiotico-resistenza
L’articolo analizza diversi vaccini riportando le dimostrazioni come la protezione immunitaria riduca le resistenze, come già dimostrato per l’Haemophylus influenzae e lo Strptococcus pneumoniae. Anche per i vaccini antivirali è dimostrato un effetto di prevenzione delle resistenze, per la netta riduzione dell infezioni batteriche, come nel caso dell’influenza.


Vanno quindi promossi non solo il corretto uso degli antibiotici e la rcerca di nuovi farmaci più efficaci, ma anche la ricerca di nuovi vaccini antibatterici e l’uso allargato di quelli disponibili.
The role of vaccines in preventing bacterial antimicrobial resistance
Kathrin U Jansen, Charles Knirsch & Annaliesa S Anderson
Nature Medicine volume 24, pages 10–19 (2018)

Altre News

Epidemiologia e gestione delle artriti settiche e delle osteomieliti in età pediatrica: uno studio spagnolo multicentrico

Il ruolo dei bambini nella diffusione del COVID-19: protagonisti o spettatori?

L'otite media acuta non responsiva agli antibiotici (OMAr)

Infezione sintomatica da Rotavirus in bambini vaccinati e non vaccinati in Spagna

Vaccinazione contro il Citomegalovirus: a che punto siamo?

Piazza Pio XI, 62, 00165 Roma, Italia
Tel: 06.45491195
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
P. IVA: 08313330964
C.F.: 96364730588


Copyright © 2021 SITIP. All Rights Reserved.