Covid-19 molto rare le forme gravi e bassa la mortalità

News Covid

Luglio 20, 2021

Deaths from COVID ‘incredibly rare’ among children Nature 15 July 2021 doi: https://doi.org/10.1038/d41586-021-01897-w

Un’analisi effettuata in Inghilterra tra marzo 2020 e febbraio 2021 riporta solo 25 decessi in soggetti di età inferiore a 18 anni, con una percentuale sui decessi totali di solo lo 0,8% (25 su 3105). Oltre la metà di questi minori era affetta da gravi comorbilità.

Inoltre l’analisi dei dati di 57 studi in 19 paesi ha evidenziato come solo un 4% dei ricoveri pediatrici (259 su 6338) ha avuto necessità di una terapia intensiva e come tali complicanze fossero più rilevanti nei soggetti di razza nera, sia per le patologie da Covid-19 che per le forme di malattia infiammatoria multisistemica MIS-c (paediatric multisystem inflammatory syndrome).

Tra i fattori di rischio riportati per una malattia grave e morte vi sono l’obesità, le patologie cardiache e neurologiche gravi, che in generale aumentano il rischio di morte dei soggetti affetti; non viene invece registrato un aumento di rischio per l’asma e per il diabete di tipo 1.

Seppure il rischio di morte e di assistenza in terapia intensiva sia estremamente basso sotto i 18 anni di età, questo non deve significare che i giovani debbano avere minor

Altre News

Simulated Identification of Silent COVID-19 Infections Among Children and Estimated Future Infection Rates With Vaccination

Vaccinazione antinfluenzale in età pediatrica: indicazioni per la stagione 2019-2020

L’influenza è una malattia grave?

Gli antipiretici servono davvero a prevenire le convulsioni febbrili nei bambini?

Sicurezza ed effetti collaterali della Rifampicina nei bambini con infezione tubercolare latente

Piazza Pio XI, 62, 00165 Roma, Italia
Tel: 06.45491195
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
P. IVA: 08313330964
C.F.: 96364730588


Copyright © 2021 SITIP. All Rights Reserved.