Immunoglobuline da sole o in associazione a Metilprednisolone endovena nel trattamento della MIS-C

News Covid

Aprile 17, 2021

Ad un anno dalla pubblicazione dei primi casi di Sindrome Multisistemica Infiammatoria (MIS-C) correlata all’infezione da SARS-CoV-2 nel bambino, non è ancora noto quale sia l’approccio terapeutico che assicuri il migliore outcome clinico. Considerando il quadro clinico caratterizzato da febbre persistente, segni di infiammazione sistemica, interessamento cardio-vascolare, gastrointestinale e muco-cutaneo e la similitudine con la Malattia di Kawasaki, il trattamento di prima linea è stato incentrato su una associazione di Immunoglobuline e/o corticosteroidi ad alte dosi per via endovenosa. Un recente studio condotto in Francia e pubblicato a Marzo 2021 dal Journal of American Medical Association – JAMA, valuta il successo di due alternative terapeutiche per il trattamento della MIS-C: Immunoglobuline da sole (IGEV) o associate con Metilprednisolone (Met+IGEV).

Lo studio retrospettivo ha confrontato l’efficacia dei due trattamenti in una popolazione di oltre 100 bambini con MIS-C, valutando la persistenza della febbre a 48 ore dalla terapia di prima linea o la ricomparsa della febbre entro 7 giorni. L’analisi comparativa nei due gruppi matchati con propensity-score analysis, ha mostrato un failure terapuetico ed una necessità di terapia di seconda linea molto inferiore nei bambini che avevano ricevuto Metilprednisolone in associazione ad IGEV (Met+IGEV) rispetto a color che avevano ricevuto solo IGEV (3/32 [9%] vs 24/64 [38%]; absolute risk difference, −0.28 [95% CI, −0.48 to −0.08]; OR, 0.25 [95% CI, 0.09 to 0.70]; P = 0.008. Questo studio riporta importanti risultati, per quanto su una popolazione non molto ampia, che possono orientare l’approccio terapeutico futuro della più grave manifestazione clinica del COVID-19 in età pediatrica. Ad oggi diversi altri farmaci sono stati utilizzati in bambini con MIS-C, tuttavia resta la necessità di rendere pubblici e confrontabili i risultati dei singoli centri per iniziare a delineare l’approccio terapeutico ideale di una condizione ad alta morbilità e letalità non indifferente.

REFERENZA: Ouldali et al. French Covid-19 Paediatric Inflammation Consortium.Association of Intravenous Immunoglobulins Plus Methylprednisolone vs Immunoglobulins Alone With Course of Fever in Multisystem Inflammatory Syndrome in Children. JAMA. 2021 Mar 2;325(9):855-864. L’articolo è disponibile gratuitamente a questo indirizzo: https://jamanetwork.com/journals/jama/fullarticle/2776054

Altre News

Alti tassi di prescrizione antibiotica per profilassi in bambini e neonati: dati dal progetto ARPEC

EMA conferma: nessuna associazione tra vaccini HPV e le sindromi CRPS e POTS

Esecuzione delle emocolture per batteri anaerobi nei bambini con sospetta sepsi afferenti nei pronto soccorsi pediatrici

MAGICapp: piattaforma online della WHO per la lotta alla malaria

Evaluation of Messenger RNA From COVID-19 BTN162b2 and mRNA-1273 Vaccines in Human Milk

Piazza Pio XI, 62, 00165 Roma, Italia
Tel: 06.45491195
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
P. IVA: 08313330964
C.F.: 96364730588


Copyright © 2021 SITIP. All Rights Reserved.