Bronchiectasie nei pazienti pediatrici e adulti: vaccinazioni nella prevenzione e nella gestione.

News dalla letteratura

Agosto 27, 2019

Le bronchiectasie sono una condizione cronica polmonare, dovute a diverse eziologie, caratterizzate da tosse produttiva, ricorrenti riacutizzazioni respiratorie ed una persistente infezione ed infiammazione delle basse vie respiratorie.

Gli autori riportano in questo articolo i patogeni di rilievo nelle bronchiectasie (M. tuberculosis, micobatteri non tubercolari, NTM, Mycoplasma pneumoniae, adenovirus, B. Pertussis, rinovirus, RSV, H. influenzae, S. pneumoniae, Moraxella catarrhalis, Staphylococcus aureus, P. aeruginosa), considerando più dettagliatament S. pneumoniae, H. Influenzae, M. Tuberculosis, virus influenzali, con il meccanismo patogenetico e le relative vaccinazioni disponibili per fronteggiarli.
Gli autori concludono con un accenno alle prospettive future con la presentazione di vaccini in fase di studio.

Riferimento: O'Grady KF, Cripps AW, Grimwood K. Paediatric and adult bronchiectasis: Vaccination in prevention and management. Respirology .2019 Feb;24(2):107-114. doi: 10.1111/resp.13446.

Altre News

MALARIA: UN NUOVO VACCINO PER PROTEGGERE I BAMBINI

Nuovi biomarcatori per la diagnosi e monitoraggio terapeutico di tubercolosi latente e attiva in età pediatrica

Influenza: Concluso il periodo utile per la vaccinazione; a dicembre in Italia l'attività dei virus è ancora a livelli bassi.

La vaccinazione antinfluenzale o la profilassi per RSV possono avere un impatto sull’utilizzo delle risorse nei bambini con diagnosi di disordine delle vie aeree?

Nei bambini febbrili di età inferiore ai 2 anni, quale combinazione di risultati clinici e di laboratorio predice meglio il rischio di infezione delle vie urinarie?

Piazza Pio XI, 62, 00165 Roma, Italia
Tel: 06.45491195
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
P. IVA: 08313330964
C.F.: 96364730588


Copyright © 2021 SITIP. All Rights Reserved.