Predictors of mortality and clinical characteristics among carbapenem-resistant or carbapenemase-producing Enterobacteriaceae bloodstream infections in Spanish children

News dalla letteratura

Aprile 27, 2021

Il 28% degli Enterobacteriales isolati da infezioni invasive in Italia è resistente ai carbapenemi (carbapenem resistant Enterobacteriaceae, CRE), di cui circa il 30% in età pediatrica (Report ECDC 2020). Tale problematica è estremamente rilevante ai fini di sanità pubblica, essendo gravata da un elevato tasso di letalità. Nonostante ciò, i dati relativi ai fattori di rischio e prognostici delle infezioni da CRE in età pediatrica sono ancora scarsi.

E’ stato recentemente pubblicato su Journal Antimicrobial Chemotherapy uno studio osservazionale retrospettivo in cui sono stati raccolti i dati di 38 pazienti di età inferiore ai 16 anni con batteriemia da Enterobacteriaceae resistenti ai carbapenemi (CRE) da dicembre 2005 ad agosto 2018. Sette pazienti sono deceduti nei 30 giorni successivi alla diagnosi.
Oltre il 50% dei pazienti era stato sottoposto ad un trapianto ed oltre l’80% era stato sottoposto ad un ciclo di antibioticoterapia nei 30 giorni precedenti ed il 92% presentava un catetere venoso centrale.

Tra i fattori associati ad un maggior rischio di letalità sono emersi il ricovero in terapia intensiva pediatrica e neonatale e l’aver ricevuto un regime terapeutico empirico senza alcun farmaco efficace in vitro. Non è emersa associazione invece con la monoterapia.

L’articolo è disponibile al seguente link: https://academic.oup.com/jac/article-abstract/76/1/220/5920733?redirectedFrom=fulltext.
Un netto miglioramento nelle possibilità terapeutiche per i pazienti con infezioni da CRE è avvenuto con l’introduzione dei nuovi inibitori delle beta-lattamasi (avibactam, vaborbactam e relebactam) che sono efficaci contro alcune carbapenemasi, sebbene restino comunque escluse le metallo-betalattamasi. Il ceftazidime-avibactam ha ottenuto l’autorizzazione anche a partire dai 3 mesi di vita, mentre sono ancora in corso trial clinici per quanto riguarda meropenem-vaborbactam e imipenem/cilastina-relebactam. Una buona guida per la terapia delle infezioni da CRE in età pediatrica è stata pubblicata da Chiotos e colleghi su Journal of Pediatric Infectious Diseases Society nel 2019.

Altre News

Una nuova arma contro i batteri Gram + multiresistenti

Il virus SARS-CoV-2 alla luce del sole…

LA “BLACK LIST” DEI BATTERI RESISTENTI

Patologia polmonare legata all’uso di e-cigarette in Illinois e Wisconsin - report finale.

Infezione sintomatica da Rotavirus in bambini vaccinati e non vaccinati in Spagna

Piazza Pio XI, 62, 00165 Roma, Italia
Tel: 06.45491195
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
P. IVA: 08313330964
C.F.: 96364730588


Copyright © 2021 SITIP. All Rights Reserved.