Un altro tassello di evidenza a favore della terapia breve con amoxicillina nelle polmoniti

News Covid

Maggio 17, 2021

Nonostante la polmonite (CAP) sia una delle patologie più frequenti in età pediatrica, la durata ottimale della terapia antibiotica rimane ancora poco chiara.

Un gruppo di lavoro canadese si inserisce in questa tematica con uno studio randomizzato controllato pubblicato di recente su JAMA Pediatrics. L’obiettivo dello studio era di valutare la non inferiorità di 5 giorni rispetto a 10 giorni di amoxicillina in termini di guarigione a 14-21 giorni dall’esordio.
Sono stati arruolati bambini tra 6 mesi e 12 anni con: 1) febbre; 2) tachipnea, segni di aumentato lavoro respiratorio o reperto auscultatorio compatibile con CAP; 3) radiografia compatibile con CAP; 4) diagnosi di CAP da parte del medico di pronto soccorso. I criteri di esclusione erano volti ad escludere polmoniti severe o già diagnosticate di recente, pazienti fragili, antibioticoterapia in atto prima della valutazione o sospette allergie ad amoxicilina.

Scarica l'allegato con maggiori informazioni

Altre News

Una nuova arma contro i batteri Gram + multiresistenti

Nuovi vaccini bivalenti contro il Sars-Cov-2 anche per gli adolescenti.

Efficacia di un vaccino tetravalente contro la Dengue in bambini ed adolescenti

nuove linee guida EACS sulla gestione dell’HIV

Epatite di origine sconosciuta nei bambini

Piazza Pio XI, 62, 00165 Roma, Italia
Tel: 06.45491195
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
P. IVA: 08313330964
C.F.: 96364730588


Copyright © 2021 SITIP. All Rights Reserved.