Non solo SARS-CoV-2: anche le polmoniti da Adenovirus possono essere gravi

News SITIP

Novembre 04, 2021

Un recente studio condotto in Cina ha preso in esame le caratteristiche cliniche della polmonite da Adenovirus in 211 bambini ospedalizzati al fine di identificare i fattori di rischio per le forme gravi.
L’Adenovirus è risultato responsabile del 3% delle polmoniti comunitarie nei bambini ospedalizzati. Tutti i pazienti con polmonite da Adenovirus avevano tosse e il 92,8% dei pazienti con forme lievi e il 95,4% di quelli con forme gravi presentavano febbre. Non è stata documentata alcuna differenza significativa tra i due gruppi per sesso, età, stagione di esordio, coinfezione da Myicoplasma, coinfezioni batteriche, livelli di globuli bianchi e VES. I bambini con forme gravi presentavano una importante risposta infiammatoria (livelli di neutrofili, proteina-C reattiva, procalcitonina significativamente più alti rispetto alle forme lievi) e vari livelli di disfunzione della risposta immunitaria. Una durata della febbre ≥7 giorni ed IgE elevate sono risultati fattori di rischio indipendenti per polmoniti gravi.

Ref: Zhong H, Dong X. Analysis of Clinical Characteristics and Risk Factors of Severe Adenovirus Pneumonia in Children. Front Pediatr. 2021 Oct 12;9:566797. doi: 10.3389/fped.2021.566797. PMID: 34712627; PMCID: PMC8546294.

Altre News

Non dimentichiamo la Polio!

Morbillo ECDC

Simulated Identification of Silent COVID-19 Infections Among Children and Estimated Future Infection Rates With Vaccination

SCOPRI I DATI E GLI “SCATTI” DELL’ULTIMO CONGRESSO NAZIONALE

Food and Drug Administration (FDA) americana ha autorizzato l’utilizzo in emergenza dei vaccini

Piazza Pio XI, 62, 00165 Roma, Italia
Tel: 06.45491195
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
P. IVA: 08313330964
C.F.: 96364730588


Copyright © 2021 SITIP. All Rights Reserved.